Alimentatore regolabile: cos'è, come funziona, a cosa serve

alimentatore dimmerabile

Uno degli oggetti più versatili e necessari per qualsiasi studio o laboratorio di elettronica è un alimentatore dimmerabile. Con esso puoi alimentare tutti i tipi di circuiti, potendo applicare diversi voltaggi e intensità facilmente regolabili. Così puoi dimenticarti degli altri batterie o adattatori specifico per ogni circuito.

Un alimentazione universale per tutti i tuoi progetti. Inoltre, non viene utilizzato solo per alimentare un circuito, puoi anche usarlo come strumento di test, poiché sarai in grado di vedere se un componenti o il circuito funziona correttamente quando lo tocchi con le punte delle sue sonde ...

Cos'è un alimentatore dimmerabile?

carattere regolabile

Su cos'è un alimentatore e sui principi di funzionamento, abbiamo già commentato su questo blog. Tuttavia, quando si tratta di a alimentatore dimmerabile, Ha una piccola differenza con quelli convenzionali.

Un alimentatore è un dispositivo in grado di fornire energia elettrica a un circuito o un componente. Bene, quando si parla di una sorgente dimmerabile, è quella in cui le tensioni possono essere regolate entro un certo intervallo e persino le correnti. Quindi non avrai un'uscita fissa di 3v3, 5v, 12v, ecc., Ma puoi scegliere quale potenza ti serve.

Come scegliere un buon carattere dimmerabile

Per scegliere un buon alimentatore dimmerabile, devi prestare attenzione a una serie di fattori che dovresti considerare. Così puoi acquistare il prodotto più adatto alle tue esigenze:

  • Fascia di prezzi: la prima cosa è determinare quanti soldi vuoi spendere per il tuo alimentatore regolabile, poiché in questo modo puoi andare su una gamma specifica di modelli ed eliminare tutto ciò che è fuori dalle tue possibilità.
  • esigenzeLa prossima cosa è determinare per cosa utilizzerai il tuo alimentatore dimmerabile, se è per un produttore occasionale o per progetti fai-da-te, o se è per un laboratorio più professionale, per un uso professionale in un'officina di elettronica, ecc. Questo determinerà anche se hai bisogno di qualcosa di più affidabile e costoso, o se puoi accontentarti di uno più semplice.
  • Marchio: ci sono diversi marchi che si distinguono dagli altri. Ma non dovresti nemmeno esserne ossessionato. Sempre, se si tratta di un marchio più conosciuto, avrai più garanzie di qualità e un miglior supporto nel caso succeda qualcosa.
  • caratteristiche tecniche: Questo è molto personale e dipenderà da cosa stai cercando. Ma pensa a quale intervallo di tensioni e correnti hai solitamente bisogno, per adattarlo. Anche la potenza supportata (W) sarebbe importante.

Migliori alimentatori dimmerabili

eventj alimentazione

Se stai cercando un buon alimentatore dimmerabile, qui puoi vedere alcuni dei modelli e dei marchi più consigliati:

  • PeakTech 1525: è un marchio molto affidabile e potente di alimentatori dimmerabili. Questo modello può variare da 1-16 volt di corrente continua e da 0-40A di intensità, anche se esistono altri modelli più costosi che possono raggiungere i 60A. Ha uno schermo LED dove è possibile leggere i valori di tensione e corrente attuali, nonché un sistema di raffreddamento intelligente tramite ventole e 3 possibili preimpostazioni.
  • Baugger Wanptek Nps1203W: un altro dei migliori modelli di sorgente regolabile, con una capacità di uscita di 0-120v DC e 0-3A. Con display digitale per poter vedere con precisione i valori forniti, dimensioni compatte, sicure e con semplici comandi manuali.
  • Tasto COODEN: si tratta di un semplice alimentatore regolabile adatto sia all'utilizzo domestico da parte di hobbisti e laboratori, sia anche a centri didattici. Include un display digitale per visualizzare i valori di alimentazione e può essere regolato da 0-30 volt e 0-10 amp di corrente continua.
  • Uniroi DC: Questa sorgente consente una regolazione da 0 a 32 volt e da 0 a 10.2 ampere. Con una precisione regolabile di 0.01 V e 0.001 A. Con display LED ampio e compatto, controllo intelligente della temperatura e molto affidabile.
  • RockSeed RS305P: un alimentatore regolabile con capacità di regolazione di 0-30V e 0-5A. Con un display LED a 4 cifre e 6 set, impostazioni avanzate, memoria e la possibilità di connettersi a un PC tramite un cavo USB per interfacciarsi con software compatibile solo con Windows.
  • Hanmatek HM305: un font simile al precedente, con una dimensione più compatta, semplice ed economica. Include schermo LED per visualizzare i valori di corrente e tensione. Consente una facile regolazione della tensione tra 0-30V e della corrente tra 0-5A. Esistono altre varianti che possono arrivare fino a 10A.
  • Kaiweets cc: anche quest'altro modello è tra i migliori, con alimentazione in corrente continua e con grande precisione per la regolazione della potenza. Può andare da 0 a 30V e da 0 a 10A. Ha anche un display a LED e una porta USB di alimentazione 5v / 2A.
  • EventekÈ una delle migliori marche di alimentatori dimmerabili in circolazione e il suo prezzo è piuttosto interessante. Questo modello consente la regolazione da 0 a 30 volt e da 0 a 10 ampere. Con un ampio display LED a 4 cifre, dimensioni compatte, molto affidabile e sicuro, e con cavi a coccodrillo/linee di prova inclusi.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.