Recensione della stampante 3D Wanhao Duplicator 7

Stampante 3D Wanhao Duplicator 7

Analizziamo la stampante Duplicatore 3D Wanhao 7, un equipo di impressione SLA utilizzando resina fotosensibile per sintetizzare i nostri progetti con una risoluzione eccezionale.

wanhao è un produttore asiatico molto conosciuto nella comunità Maker per l'ampia gamma di prodotti che ha a catalogo e per l'ottimo rapporto qualità / prezzo di tutti loro. Fino ad ora l'azienda si era concentrata esclusivamente sulla realizzazione di prodotti basati sulla stampa FDM, con questo lancio hanno scosso il mercato presentando una stampante con un prezzo notevolmente inferiore rispetto al resto dei loro concorrenti

Poiché la stampa con la stereolitografia è un metodo molto diverso dalla stampa FDM di cui parliamo solitamente sul blog, spiegheremo un po 'le varianti più comuni di questa tecnologia che possiamo trovare nelle stampanti 3D attualmente commercializzate.

Stampa DLP vs SLA vs MSLA

Tipi di SLA

Stampa DLP

Un proiettore digitale viene utilizzato per illuminare l'immagine corrispondente a un singolo strato. Una volta sintetizzato, questo strato viene spostato e gli strati successivi vengono sintetizzati uno ad uno aderendo l'uno all'altro. Perché l'immagine di ogni strato visualizzato digitalmente, è costituito da numerosi pixel quadrati, risultando in uno strato costituito da piccoli mattoni rettangolari chiamati voxel che si impilano lungo l'asse Z.

Stampa SLA

Un laser UV viene utilizzato per disegnare ogni strato dell'oggetto e due specchi motorizzati, noti come galvanometri (uno sull'asse X e uno sull'asse Y), vengono utilizzati per puntare rapidamente il laser attraverso l'area di stampa, solidificando la resina mentre si muove. Dopo che un livello è stato completato, viene fatto scorrere e il processo viene ripetuto per tutti i livelli nell'oggetto. Il design dovrebbe essere suddiviso, strato per strato, in una serie di punti e linee. Il laser, utilizzando i galvanometri, traccia questo insieme di coordinate sulla resina.

MSLA

Una matrice LED viene utilizzata come sorgente luminosa insieme a una fotomaschera LCD per modellare l'immagine luminosa della matrice LED. Come DLP, La fotomaschera LCD viene visualizzata digitalmente e composta da pixel quadrati. La dimensione dei pixel varia a seconda di come viene prodotta la fotomaschera LCD e i singoli pixel vengono disattivati ​​sullo schermo LCD per consentire il passaggio della luce LED per formare lo strato risultante. La dimensione dei pixel della fotomaschera LCD viene impostata in base a come viene prodotta la matrice di LED.

SLA2

Confronto di prodotti simili

Lo si può intuire La fine delle stampanti SLA a prezzi proibitivi è vicinaSui siti di shopping asiatici come Aliexpress possiamo trovare diverse stampanti SLA a prezzi ragionevoli. Per questo confronto abbiamo scelto il modello analizzato, un paio di opzioni dei maggiori produttori del settore e una campagna kickstarter alla quale auguriamo molto successo perché speriamo che nei prossimi mesi segnerà la linea per il resto dei produttori.

Specifiche della stampante e aspetti tecnici

Stampante 3D Wanhao Duplicator7

La stampante 3D Wanhao Duplicator 7 DLP è un dispositivo dalle dimensioni molto contenute che possiamo posizionare ovunque nella nostra casa o in ufficio. Chiodi dimensioni di appena 200x200x430 millimetri abbiamo una squadra stretta e alta senza a peso eccessivo, 12 Kg.

La stampante ha un file Volume di stampa 120x70x200mm e Risoluzione dello strato di 35 micron. Con queste caratteristiche queste squadre si concentrano sul potere stampa oggetti di precisione con design estremamente complessi e dettagli infiniti. Gioiellieri, dentisti, appassionati di wargame, designer e artisti 3D troveranno in questa squadra un compagno inseparabile.

Con velocità 30mm / h (parametro che dipenderà dalle caratteristiche di polimerizzazione della resina utilizzata) La squadra di Wanhao si distingue come una delle squadre più veloci nel confronto. Tenendo conto di ciò, la stampa di un oggetto di 20 cm può richiedere fino a 10 ore.

La stampante utilizza l'estensione lunghezza d'onda 395-405 nm ed è compatibile con la maggior parte delle resine disponibili sul mercato. Dovendo regolare solo i parametri di polimerizzazione per poter passare da un materiale all'altro.

La stampante ha una costruzione molto solida, tutta realizzata in metallo nero opaco.

L'alimentatore è un elemento esterno.

Possiamo distinguere gli elementi che lo compongono come segue:

  • Coprire: è un elemento rimovibile che è responsabile della copertura della nostra stampante in modo che mentre è in funzione non possa danneggiare la nostra vista con l'esposizione ai raggi UV. Anche protegge il nostro vassoio in resina da fonti UV esterne questo potrebbe rovinare la nostra impressione. È un elemento completamente in metallo, solido ma pesante. Non ha maniglie per poterlo manipolare più facilmente e Sarebbe desiderabile che fosse trasparente in modo che il vassoio di resina possa essere visto mentre viene eseguita l'impronta.
  • Parte inferiore del corpo: incorpora il resto degli elementi ed è il componente principale della nostra stampante. Sulla parte frontale troviamo il logo del produttore e il pulsante di accensione. Al suo interno è alloggiata tutta l'elettronica necessaria per far funzionare l'insieme. Abbiamo controllato il file il design è inefficiente in termini di flussi d'aria per raffreddare l'elettronica. Questo dettaglio può causare problemi con l'apparecchiatura in stampe che richiedono molte ore.
  • Braccio asse Z: è l'elemento responsabile di costruire lo spostamento della piastra allontanarsi dalla superficie polimerizzata man mano che vengono creati gli strati. Consiste in un file Barra filettata di precisione alla quale viene trasmesso il movimento di un motore passo-passo. L'accoppiamento tra l'asta e il motore è troppo rigido e talvolta si possono vedere come risultato errori di stampa.
  • Base di stampa: Piattaforma rimovibile su cui aderiranno le nostre stampe e si sposta lungo l'asse Z.
  • Arresto asse Z: sensore ottico responsabile dell'arresto del piano di stampa quando ci si trova sullo schermo LCD

Schermo LCD e cuvetta

Il Wanhao Duplicator 7 è dotato di un Schermo LCD HD che offre una risoluzione di 2560 x 1440 pixel. Sopra questo è posto un vassoio con fondo trasparente che permette alla luce UV dello schermo LCD di indurire la resina. Il fondo del vassoio (comunemente noto come FLEXBAT in quanto è un foglio flessibile e trasparente) è un elemento che subisce l'usura per la reazione chimica alla polimerizzazione della resina, può essere sostituito quando è molto deteriorato.

Miglioramento tra le versioni

La stampante 3D Wanhao Duplicator 7 è un file team in continua evoluzione. Il produttore è attento ai commenti dei propri clienti e ha già apportato diverse modifiche per correggere tutti i problemi che gli sono stati segnalati. Specifica nell'ultima versione disponibile tutti i punti deboli che abbiamo menzionato prima sono stati corretti. Questo atteggiamento conferisce a Wanhao un valore aggiunto che ci è piaciuto molto.

Vi diamo un piccolo riassunto del correzioni della versione 1.4 stampante:

  • Il montaggio e il collegamento del LED UV è migliorato per evitare problemi elettrici
  • Il pulsante di accensione si è spostato sul retro della stampante.
  • Dado in ottone su asta Z per un movimento più preciso. Il sistema di bloccaggio è stato migliorato per fissare l'asta e conferirle una migliore concentricità.
  • Ventola di raffreddamento UV (60 mm) e dimensioni del dissipatore di calore aumentate per un migliore raffreddamento. Sono state aggiunte più aperture sul retro della stampante per un migliore flusso d'aria. È stata aggiunta una ventola secondaria laterale da 60 mm per garantire che la scheda madre sia fresca e il case sia ventilato.
  • Il nuovo riflettore stampato ha una migliore riflessione.
  • Nuovo alimentatore interno da 70W.
  • La piattaforma di stampa è ora lavorata con una tolleranza di + 0,03 mm.

Unbox e avvio della stampante 3D Wanhao Duplicator 7

Tenendo conto del numero di chilometri che la stampante ha percorso per raggiungere le nostre mani (il file l'attrezzatura è stata spedita dalla Cina), è arrivato in condizioni più che accettabili. Nessun danno apparente alla confezione. Nel video qui sotto puoi vedere i dettagli.

Tuttavia, quando abbiamo provato ad accendere l'apparecchiatura abbiamo scoperto che il pulsante di accensione non funzionava, dopo uno sguardo ai forum più utilizzati abbiamo scoperto che è normale che un cavo si allenti durante la spedizione (nonostante il produttore li tenga in posizione utilizzando silicone) e si consiglia addirittura di controllare prima della prima accensione lo stato dell'elettronica e tutti i collegamenti. Problema risolto, c'erano un paio di fili allentati.

La stampante non è autonoma e richiede un PC o apparecchiature simili collegate ad esso tramite USB e cavo HDMI. Nella documentazione è allegato un link per scaricare gratuitamente un software da Dropbox. I manuali includono schermate di come configurare il software di stampa in Windows. Secondo problema, prestando attenzione ai manuali non abbiamo avuto un'impressione valida. Dopo un paio di e-mail con il servizio tecnico del produttore, abbiamo ottenuto i parametri corretti per fare la nostra prima impressione..

Di fronte a problemi di lettura con il riscaldamento delle prime versioni della stampante e il nostro team è uno dei "interessati", abbiamo deciso di lasciare aperto il vano in cui si trova l'elettronica per migliorare la ventilazione e collegare il nostro HDMI direttamente alla circuiteria invece di utilizzare una piccola estensione inclusa. Questo punto è in attesa di una soluzione definitiva.

Nel nostro caso la base di stampa ci è arrivata perfettamente in piano e non abbiamo dovuto apportare modifiche durante il periodo di prova. Una volta che la base è in posizione 0 dell'asse Z, deve toccare completamente il foglio flexibat, altrimenti abbiamo 4 viti che possiamo regolare per livellarlo.

Uno dei dettagli che più ha attirato la nostra attenzione durante la stampa è questo la stampante è molto silenziosa, sentiamo a malapena il rumore prodotto dall'unico motore che include la montatura. Che differenza rispetto alle stampanti FDM !!

Non appena vediamo il primo oggetto stampato, dimentichiamo tutto ciò che ci ha fatto soffrire, la qualità di stampa è eccezionale e di gran lunga superiore a quella che si può ottenere con una stampante FDM. Dopo una dozzina di stampanti lo verifichiamo in ogni stampa viene utilizzata una resa di resina molto elevata e pochissimo materiale.

Caratteristiche speciali della stampa SLA

L'impressione in resina ha la particolarità che fatto dall'alto verso il basso Pertanto, ogni punto dell'oggetto stampato deve essere fissato in qualche modo alla base di stampa in modo che non cada sul fondo del vassoio sotto la forza di gravità. Questo dettaglio si traduce in i supporti di stampa vengono posizionati sui disegni da stampare in un modo specifico.

L'uso di un liquido in qualsiasi processo di produzione aggiunge sempre difficoltà. Nel nostro caso il liquido in questione è il materiale da impronta ed è contenuto in una cuvetta a capacità finita. Ciò significa che ogni certo numero di impronte ea seconda delle dimensioni dei pezzi stampati dovremo riempire con più resina. In modo che le nostre stampe siano completate correttamente ci deve essere sempre più volume di resina nel vassoio rispetto al volume da stampare.

Poiché lo schermo LCD richiede lo stesso tempo e sforzo per illuminarsi parzialmente e completamente, possiamo stampare quanti più oggetti possiamo inserire nell'area di stampa senza influire sul tempo necessario o sulla qualità ottenuta.

Trattamento post impronta

Gli oggetti stampati in resina non sono pronti per l'uso. Appena stampati hanno flessibilità e fragilità indesiderabili e sono completamente ricoperti di resina allo stato liquido. Dobbiamo fare un trattamento ai pezzi per lasciarli nello stato desiderato. Le parti devono essere immerse per 10 minuti in alcool e il contenitore in cui sono immerse deve essere esposto al sole oa qualsiasi altra fonte UV. Con questo trattamento otterremo parti con migliori proprietà meccaniche e totalmente pulite. Alcuni produttori come FormLabs hanno iniziato a creare prodotti commerciali specifici per eseguire questi trattamenti post-stampa. A casa possiamo usare qualsiasi contenitore ermetico pieno di alcol (dal drugstore) e se siamo molto dettagliati possiamo usare una torcia UV che può essere acquistata a buon mercato nei negozi online.

Servizio post-vendita e supporto dalla community di Maker

El Il servizio post vendita del produttore è molto attento e ha risolto tutti i nostri dubbi pazientemente inviando documentazione per posta. Tuttavia, non passa inosservato la distanza dalla quale si effettua la vendita è un grande handicap che rende difficoltoso il supporto tecnico. Restituire la nostra attrezzatura al produttore per una semplice riparazione diventa un'impresa impossibile a causa degli elevati costi di spedizione. Né è alcun pezzo di ricambio per le apparecchiature in vendita sul sito del produttore, tuttavia la bassa complessità degli elementi utilizzati ci consente di acquisire facilmente qualsiasi elemento di cui abbiamo bisogno.

Per tutto questo acquisire una macchina in queste condizioni richiede un'elevata predisposizione fai da te in modo che noi stessi ci occupiamo di risolvere i problemi che sorgono. Dalla ricerca nelle viscere al collegamento corretto di tutti i cablaggi alla progettazione delle parti necessarie per un corretto flusso d'aria per il raffreddamento dell'elettronica. Per fortuna siamo Maker e questo per noi è più una sfida che un problema.

La prova che questa è l'opinione generale della comunità Maker può essere trovata nel esistenza di un Gruppo di utenti di Facebook di quasi 2000 membri in cui risolvono i problemi l'uno dell'altro e propongono miglioramenti. Anche il produttore è presente nel gruppo e parte dei miglioramenti proposti sono stati incorporati nelle versioni più recenti della stampante. Anche su iniziativa della comunità è stato creato un wiki con un'ampia documentazione in cui possiamo supportarci per comprendere meglio il funzionamento delle apparecchiature, apportare miglioramenti e risolvere i nostri dubbi.

Connettività, funzionamento autonomo e sistemi operativi supportati

La trasmissione dell'immagine di ogni strato viene effettuata da un'apparecchiatura esterna mediante HDMI. Il controllo della stampante (motori e luci) viene effettuato tramite a porta USBLa stampante non può funzionare in modalità autonoma e deve essere sempre collegato a un computer che trasmette loro le istruzioni di stampa.

Workshop sulla creazione

Il produttore propone di utilizzare il software Creation Workshop per Windows Per tagliare e controllare il processo di stampa, questo è il software che abbiamo utilizzato con ottimi risultati. tuttavia la community di Maker ancora una volta è davanti al produttore e noi propone l'utilizzo di un lampone e dell'immagine nanodlp per fornire alla stampante capacità autonome. È possibile trovare ulteriori informazioni a riguardo sul sito Web del produttore https://www.nanodlp.com

Prezzo e distribuzione

Questa squadra Non è distribuito in Spagna possiamo acquistarlo su AliExpress al costo di € 360 + spese di spedizione. Un prezzo irrisorio rispetto alla qualità delle parti stampate e ai costi di apparecchiature simili.

Resina è un materiale di consumo notevolmente più costoso del filamento FDM del costo medio 1 litri la resina è di circa 100€. Tuttavia, tenendo conto del tipo di stampe a cui è diretto questo tipo di attrezzatura (piccoli oggetti con un alto livello di dettaglio e complessità), un unico acquisto garantisce molte impressioni.

Conclusione

Stampa in resina

La La stampante 3D Wanhao Duplicator 7 è una squadra straordinaria che ci ha aperto gli occhi su un nuovo mondo nella stampa 3D. Lo faremo oggetti di stampa a casa o in ufficio con a qualità eccezionale e bassa rumorosità.

Non abbiamo esperienza in apparecchiature che fanno uso di questa tecnologia di stampa ma data la enorme differenza di prezzo di questa squadra con i suoi rivali è indiscutibile che per la maggior parte dei consumatori sarà una scelta ovvia. L'uso di questa attrezzatura ti porterà molte gioie, purché tu sia autentico creatore in grado di risolvere i problemi che possono sorgere da soli.

Sei particolarmente interessato a questa squadra o ad altre di Wanhao? Vuoi che realizziamo un tutorial con i passaggi corretti per il suo utilizzo? Vorresti vedere un'analisi delle diverse resine che possiamo utilizzare con questa stampante? Lasciaci commenti sull'articolo e studieremo diverse possibilità per completare la conoscenza di questa attrezzatura e di questo produttore.

Opinione dell'editore

DUPLICATORE WANHAO 7
  • Valutazione dell'editore
  • 4 stelle
  • 80%

  • DUPLICATORE WANHAO 7
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 90%
  • Durabilità
    Editore: 80%
  • Rifiniture
    Editore: 80%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 95%

Pro e contro

Vantaggi

  • Molto tranquillo
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Stampe altamente dettagliate e complesse
  • Supporto eccezionale dalla community dei maker
  • Design piccolo che si adatta ovunque

Svantaggi

  • Non ha alcun servizio tecnico o distribuzione in Spagna
  • La documentazione iniziale è un po 'confusa
  • Il produttore non vende pezzi di ricambio
  • Non è Open Source

 

Fonti

Stampante 3D Wiki

wanhao

Teortocosmo


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

11 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   shiryou suddetto

    Ho guardato la stampante per molto tempo, quanto ti è costato passare la dogana? perché è quello che mi fa tornare ...

    1.    Tony della frutta suddetto

      Ebbene, dipende da come lo invia la piattaforma su cui lo acquisti. Se non dichiari e non effettui una spedizione etichettata come regalo o dichiari un importo basso, puoi riceverla gratuitamente. Se il pacco viene dichiarato o la dogana intercetta avrai un sovrapprezzo e un ritardo.
      L'agenzia delle imposte specifica sul suo sito web le informazioni per il calcolo:
      Costo doganale

  2.   Jose suddetto

    Grazie mille per l'analisi.

    Ho alcune domande:

    Il silicone ha molto odore? Ha più odore durante la stampa?
    Parli della densità del layer ma qual è la risoluzione x / y?

    Il silicone in eccesso è stato salvato e puoi usarlo di nuovo?

    Avendo il cappuccio nero, ti dice o come fai a sapere quanto silicone usare?

    Che processo devi fare dopo aver stampato una parte? (Ho letto che si pulisce con un po 'di alcool e basta)

    Saluti e grazie!

    1.    Tony della frutta suddetto

      La resina ha un po 'di odore, soprattutto quando apri la bottiglia per la prima volta. Durante la stampa potrebbe mostrare un po 'di più. Ma non è spiacevole.
      La risoluzione xy ha a che fare con il punto più piccolo che sei in grado di disegnare su un livello (voxel) ed è correlata alla risoluzione dello schermo. Maggiore è la risoluzione dello schermo LCD, minori saranno i punti che può disegnare.
      La resina in eccesso può essere lasciata nella stampante stessa oppure rimuovere il vassoio e versarla nuovamente nella bottiglia originale o in un'altra (che è opaca).
      Il livello della resina è a occhio. In ogni stampa viene effettivamente utilizzata pochissima resina. il riempimento del vassoio garantisce diverse impronte senza problemi.
      L'alcool serve per pulire la resina in eccesso ancora liquida aderente al pezzo. Inoltre, si consiglia di lasciarlo 10 minuti prima del sole o di una fonte di luce UV. Cioè, metti il ​​pezzo in un barattolo trasparente con alcool e mescola per pulirlo. Quindi si lascia il barattolo al sole per 10 minuti in modo che il pezzo si indurisca di più.

      1.    Jose suddetto

        Grazie mille per la tua risposta e per essere così veloce, ero impazzito a cercare informazioni su Internet anche nei forum inglesi ma certe cose non mi erano chiare.

        Vediamo se compro questa stampante in un'offerta che vedo.

        Un saluto!

  3.   Quim suddetto

    Grazie mille per questo articolo. È francamente interessante. Sto guardando questa stampante da alcuni giorni e sto raccogliendo informazioni per il suo acquisto. Ti incoraggio a svolgere i suddetti tutorial operativi, come ottenere le migliori prestazioni hardware / software e le resine più appropriate. Sarebbero molto utili per una comunità che penso crescerà.

    Saluti!

    1.    Tony della frutta suddetto

      Grazie mille per il tuo commento !!
      Apprezzeremo la possibilità di fare più articoli su questa squadra. !! Restate sintonizzati sul blog !!

  4.   agustin suddetto

    Ciao, puoi dirmi se funziona bene con le resine calcinabili?

  5.   Adri suddetto

    Ciao, complimenti per l'ottimo lavoro, ti chiedo solo un grande favore, potresti consigliare un venditore di fiducia o almeno uno conosciuto, grazie.

  6.   Milton Farfan suddetto

    Ciao buongiorno, mi sono informato su questa stampante di tutte le ricerche la vedo più economica e sembra una buona opzione, fondamentalmente la richiedo per lavori di gioielleria quindi ho bisogno di un livello di precisione e dettaglio che sia molto accettabile, io hai qualche domanda come sapere in media quanti anelli posso ottenere con un litro di resina? disponi di software in spagnolo?

  7.   Cristina suddetto

    Come stai! Ho un dubbio. Se in un dato momento desidero cambiare computer e disinstallare il programma, mi consentirà di riutilizzare la password del software sul nuovo computer?