DJI Phantom 4: caratteristiche tecniche e comparative

DJI Phantom 4

DJI è una nota e pluripremiata azienda tecnologica cinese. Si dedica alla progettazione e produzione di droni per la fotografia aerea. La sua qualità è eccellente e le caratteristiche di ogni modello di drone lo hanno reso uno dei più richiesti e di maggior successo sul mercato. Non solo sono leader di vendita, sono anche i più utilizzati per la televisione, il lavoro musicale, l'industria cinematografica per le riprese, ecc.

Attualmente rappresenta circa il 70% della quota di mercato dei droni e sarebbe leggermente superiore se si filtrasse solo il mercato professionale. Infatti, DJI ha vinto il 2017 Premio Emmy per tecnologia e ingegneria per la sua tecnologia per le telecamere montate dai droni. E se c'è un modello di drone che spicca, questa è la serie Phantom.

Per cosa posso usarlo e cosa no?

Registrazione Rio con un Phantom 4

I droni DJI sono particolarmente progettato per eseguire attività di registrazione e / o acquisizione di immagini. Non sono modelli aerodinamici e leggeri per le corse. Quindi, se stai cercando un drone da corsa, DJI non è l'opzione migliore. Ma la sua stabilità e le sue caratteristiche lo rendono perfetto sia per i dilettanti che per i professionisti per girare video e scattare foto aeree. Per questo è uno dei migliori prodotti che puoi trovare.

A volte mi è stato chiesto anche di sì se riesci a sollevare il peso, ad esempio, per trasportare kit o rifornimenti di soccorso in punti inaccessibili per il soccorso, ecc. La verità è che il quadricottero Phantom può sollevare qualche centinaio di grammi in più, ma non sono progettati per trasportare il peso oltre il supporto e l'attrezzatura fotografica che trasportano. Se lo tocchi puoi caricare qualcos'altro ... Quello che è certo è che esiste un DJI S900 (o della serie Industrial) con 6 eliche che può caricare fino a 5 kg, una quantità abbastanza considerevole.

Conclusione, se vuoi solo un buon drone per guidare o scattare buone immagini, DJI è una buona scelta. Per le corse e altri scopi, dovresti pensare a vedere altre varianti...

Devo acquistare un drone professionale?

Se sei un principiante e non ne hai mai provato uno, la risposta è no. Dovresti iniziare con un modello economico per abituarti. Che tu sia un hobbista esperto o un professionista, non dubitare che DJI abbia i migliori prodotti per te.

Se la risposta è sì, dovresti anche chiederti la versione o il modello DJI di cui hai bisogno. Ad esempio, se hai intenzione di catturare immagini e video con il Phantom, potresti accontentarti di un DJI Phantom 3 Pro se sei un hobbista. Ma se hai bisogno di qualcos'altro, vai direttamente a una delle versioni di DJI Phantom 4.

Differenze con altri modelli DJI

DJI Mavic Pro

DJI ha diversi modelli per soddisfare le diverse esigenze dei propri utenti. I modelli più importanti sono:

  • DJI Spark: per tutti coloro che cercano un drone semplice e facile. Una buona opzione per i dilettanti. Sono economici e di dimensioni non troppo grandi, ma la qualità e la tecnologia sono comunque più che decenti. Ma non aspettarti i vantaggi o le tecnologie che hanno altri modelli superiori ...
  • DJI Mavic: raddoppiano di prezzo rispetto allo Spark, quindi non sono droni economici. Questa serie è molto apprezzata dagli appassionati di fotografia aerea e video. Ha un design sofisticato e modalità di volo intelligenti, con una buona autonomia, velocità, stabilità e abbastanza silenzioso. Esistono diverse edizioni di questo drone, come Air, Pro, Platinum, ecc.
  • DJI Phantom: È il re del quadricottero dell'azienda. È bene portare una fotocamera di alta qualità sul suo supporto per scattare le migliori immagini e registrare video ad alta definizione. Il suo prezzo è alto, ma vale la pena spendere per ottenere i migliori risultati. Ecco perché è uno dei preferiti dai professionisti dell'immagine. Attualmente, stanno andando per la 4a versione e, come la precedente, ci sono varianti come la normale e la Pro e la Pro Plus, un po 'più costose, ma con degli extra.
  • DJI Inspire: un'altra serie di droni con 4 motori e grande potenza e agilità per realizzare le migliori registrazioni in movimento. Ad esempio, per realizzare riprese di film d'azione, seguire persone in movimento, automobili, ecc.
  • Occhiali DJI: il suo prezzo è un po 'più alto dello Spark, ma è più economico di Phantom e Mavic. Questo modello è particolarmente adatto per l'uso con occhiali FPV, progettati per avere un'esperienza di volo completamente coinvolgente. Il movimento della tua testa cambierà l'orientamento della telecamera in modo che tu possa vedere tutto durante il volo. A proposito, ciò non significa che i precedenti non siano compatibili con FPV, solo che questo è meglio integrato con questa tecnologia.
  • DJI industriale: è una serie speciale per usi un po 'più specifici. Possono sollevare più peso perché di solito hanno fino a 8 rotori invece dei tipici 4. Sono abbastanza usati nell'industria agricola.

Puoi acquistare e confrontare uno qualsiasi di questi modelli in Negozio ufficiale DJI in spagnolo. Troverai anche un gran numero di accessori (supporti, fotocamere, ...) per tutte le serie.

Ora che lo sai le caratteristiche dei modelli DJIAndiamo con il Phantom 4, uno dei gioielli della corona del marchio ...

Caratteristiche tecniche del Phantom 4

Parti di un fantasma smontato

El L'ultimo ad unirsi a questa serie è stato il Phantom 4, con miglioramenti significativi rispetto ai modelli precedenti. Le caratteristiche tecniche di questo drone sono impressionanti.

Phantom 4

È il più basilare della serie Phantom 4, con buone prestazioni e caratteristiche tecniche che dettagliamo qui:

  • Peso: 1380 g
  • Velocità di risalita: fino a 6 m / s (a seconda della modalità di volo)
  • Velocità massima di volo: fino a 72 km / h (a seconda della modalità di volo)
  • Angolo di inclinazione massimo: fino a 42º (a seconda della modalità di volo)
  • Velocità angolare massima: fino a 250º / s (a seconda della modalità di volo)
  • Altezza massima: 5000m
  • Massima resistenza al vento: 10 m / s
  • Durata della batteria: 28 min circa con batteria Li-Po da 5350 mAh e caricabatterie inclusi
  • Intervallo di temperatura di funzionamento: 0-40ºC
  • Sistema di geolocalizzazione: GPS + GLONASS
  • Stabilizzazione: 3 assi
  • Fotocamera: apertura CMOS da 12.4 MP f / 2.8, con supporto per HDR e UHD (4K)
  • Scheda di memoria: supporta microSD fino a 64 GB di classe UHS-1
  • Frequenza del telecomando: 2.4 Ghz (telecomando con supporto per dispositivi mobili) Lightbridge migliorato
  • Sistema di rilevamento ostacoli: a 5 vie con tre set di sensori (anteriore, posteriore, inferiore e ai lati)
  • App mobile per Image Relay: DJI GO 4 per iOS e Android (con latenza di 220 ms)
  • Prezzo: ca. € 1100

Phantom 4 Pro

La Versione DJI Phantom 4 Pro è una versione migliorata rispetto alla base, con alcuni extra. Include tutto quanto sopra più:

  • Distanza o altezza massima: 6900 m
  • Durata della batteria: 30 min circa
  • Peso: 1400 g
  • Sensore fotocamera: CMOS 20MP

Questi miglioramenti rappresentano a aumento di prezzo di circa € 500, cioè, avrebbe un file prezzo approssimativo di 1600 €.

Phantom 4 Pro +

La Versione DJI Phantom 4 Pro Plus È un miglioramento rispetto alla versione Pro e un piccolo aumento di prezzo rispetto alla precedente. I miglioramenti, incluso tutto ciò che avrebbe anche il Phantom 4 di base, sono:

  • Manopola di controllo: con schermo da 5.5 pollici incluso, elimina la necessità di utilizzare un dispositivo mobile
  • Frequenza di controllo radio: è possibile utilizzare 2.4 e 5.8 Ghz per ridurre le interferenze

Phantom 4 Advanced

El DJI Phantom 4 avanzato È leggermente diverso dal Pro. Condivide la maggior parte delle caratteristiche con il Phantom 4, ovviamente, ma con le seguenti caratteristiche che lo differenziano dal Pro:

  • Sistema di rilevamento ostacoli: Ha solo il sensore di ostacolo dalla parte anteriore e inferiore, ma elimina il resto dei sensori dalla parte posteriore e dai lati. Pertanto, se non lo controlli bene, potrebbe entrare in collisione con ostacoli laterali e posteriori ... Cioè, è timidamente inferiore in questo al Pro.
  • peso: 20g più leggero

Pertanto, è un'altra opzione orientata ai più esperti e che padroneggiano meglio il pilotaggio di questi artefatti. Il prezzo invece è compreso tra il Phantom 4 base e il Pro, ovvero non costoso come Pro o Pro Plus.

Phantom 4 Advanced +

Se prendiamo l'anticipo come riferimento, il file DJI Phantom 4 Advanced Plus avete solo un prezzo di circa 100 € in più. Le caratteristiche sono quasi identiche. L'unica cosa che varia è:

  • Telecomando: con schermo da 5.5 "incluso

Come con il Pro + rispetto al Pro.

Miglioramenti rispetto a DJI Phantom 3

DJI Phantom 3

Se ti chiedi come funziona il file DJI Phantom 4 contro Phantom 3, è abbastanza semplice da spiegare. Se confrontiamo il Phantom 3 Standard con la base del Phantom 4 abbiamo quanto segue:

  • Intervallo: 1000 m contro 5000 m
  • Autonomia: 23 min vs 28 min
  • Peso: 768 g contro 1380 g
  • Sensore della fotocamera: CMOS FullHD da 12 MP contro CMOS 12K da 4 MP
  • Connettività: WiFi vs Enhanced Lightbridge (velocità superiore a x4 vs WiFi)
  • Geolocalizzazione: GPS vs GPS + GLONASS
  • Prezzo: ca. € 728 vs ca. € 1100

Ovviamente le tecnologie e le modalità di guida sono migliorate. Insomma, è stato raggiunto un drone di qualità superiore e benefici, sebbene abbia anche un peso notevolmente superiore. In effetti, ci sono anche diverse edizioni del Phantom 3, come Pro e Advance. Se confrontiamo le caratteristiche del Phantom 3 Pro, sono in qualche modo più simili a dove inizia il Phantom 4, cioè un raggio di 5000 m di distanza e una fotocamera da 12 MP con capacità 4K.

Per questo motivo, se stai cercando un modello simile al Phantom 4 base, ma a un prezzo più conveniente, puoi acquista un Phantom 3 che ha un prezzo più basso in quanto è più vecchio. L'unica cosa notevolmente inferiore è la connettività tra il drone e il controller, che è notevolmente migliorata nel 4.

Il futuro DJI Phantom 5

Da cosa possiamo aspettarci futuro DJI Phantom 5 È un drone con notevoli miglioramenti rispetto al 4. Sebbene il Phantom 4 rappresenti ora il top di gamma di DJI, non ci vorrà molto prima che arrivi la prossima generazione. Se analizziamo i miglioramenti del 4 rispetto al 3, potremmo aspettarci un drone con un miglioramento in più punti:

  1. Autonomia- È probabile che il DJI Phantom 5 sia più potente del 4, ma è probabile che anche la sua portata sia ancora migliore. Forse in pochi minuti supererà l'attuale mezz'ora che di solito durano.
  2. connettività: Potrebbero esserci miglioramenti nella tecnologia Lightbridge, poiché se la sezione visiva viene migliorata, sarebbe necessario anche un collegamento migliore per evitare ritardi e che la larghezza di banda è maggiore.
  3. Portata: Forse il nuovo Phantom 5 supererà la barriera dei 7000 m.
  4. Macchina fotografica- La fotocamera sarà una delle cose che cambierebbe di più, forse con un più alto tasso di FPS per 4K e persino la possibilità di catturare 8K.

Spero di averti aiutato nella scelta del drone e cancella i tuoi dubbi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

test di ingleseProva il catalanoquiz spagnolo